FESTIVAL DEL GIORNALISMO CULTURALE

Autori e Ospiti


https://www.festivalgiornalismoculturale.it/wp-content/uploads/2020/05/Wu_Ming-320x320.jpg

Wu Ming Foundation

Wu Ming è un collettivo di narratori con base a Bologna.
Il loro primo romanzo, Q (Einaudi, 1999), è firmato con lo pseudonimo Luther Blissett. Da allora, il collettivo ha pubblicato cinque romanzi scritti a più mani, due raccolte di racconti, otto romanzi “solisti”, oltre a saggi, fumetti, spettacoli teatrali, e alla sceneggiatura del film “Lavorare con lentezza”, diretto dal regista Guido Chiesa. Intorno al collettivo si sono sviluppati altri progetti ed esperienze di gruppo: la band musicale Wu Ming Contingent (con due dischi all’attivo), il blog Giap, la collana editoriale Quinto Tipo, la rete di escursionisti “Alpinismo Molotov” e l’équipe di ricerca “Nicoletta Bourbaki”, che produce inchieste sull’attivismo dell’estrema destra nella Wikipedia italiana. Wu Ming 2 e Frida X – i musicisti che lo accompagnano nel reading per il festival – hanno pubblicato il libro + CD “La via del sentiero”, dove trasformano in brani musicali gli scritti sul camminare di grandi autori anglosassoni di fine Ottocento.

Gli ospiti delle Lectiones Magistrales 2020

  • 9 ottobre, Urbino - Marco Malvaldi (affermato scrittore)
  • 10 ottobre, Monastero di Fonte Avellana - Vito Mancuso (teologo, filosofo e scrittore)
  • 11 ottobre, Monastero di Fonte Avellana - Guido Tonelli (fisico, divulgatore scientifico e scrittore)