Autori e Ospiti

Peter Aufreiter

Direttore della Galleria Nazionale e Polo Museale delle Marche, già Direttore del Dipartimento mostre, prestiti, depositi e dell’Artoteca dello Stato al Belvedere, museo nazionale d’Austria. Esperienza lavorativa anche presso il Kunsthistorisches Museum di Vienna e Sigmund Freud Museum sempre a Vienna.

Giuseppe Barbera

professore ordinario di Colture arboree all’Università di Palermo. Si occupa di alberi, sistemi e paesaggi agrari e agroforestali del Mediterraneo. Socio onorario AIAPP (Associazione Italiana Architettura del Paesaggio), è membro del Comitato scientifico della Fondazione Benetton Studi Ricerche.

Roberto Barbolini

Scrittore e giornalista. Collabora con Panorama e il Piacere della Lettura (QN-Quotidiano nazionale). Tra le sue ultime opere  L’uovo di colombo (2014) e Sade in drogheria (2015).

Stefano Bartezzaghi

Giornalista, scrittore e direttore del Master in Giornalismo presso la IULM di Milano. Ha curato numerosi programmi di Radio 2 e Radio 3. Collabora con La Repubblica. La sua ultima pubblicazione è: La ludoteca di Babele. Dal dado al social network: a che gioco stiamo giocando? (2016).

@SBartezzaghi

Christian Caliandro

Storico dell’arte contemporanea e studioso di storia culturale, è membro del comitato scientifico di Symbola Fondazione per le Qualità italiane. Collabora con Artribune, minimaetmoralia, La Gazzetta del Mezzogiorno. Tra i suoi ultimi lavori Italia Reloaded. Ripartire con la cultura (Il Mulino 2011, con Pier Luigi Sacco) e Italia Revolution. Rinascere con la cultura (Bompiani 2013).

@chriscaliandro

Massimo Cerofolini

Giornalista e sceneggiatore. Lavora a Rai Radio 1, dove cura e conduce il programma quotidiano Eta Beta.
Tra le sue ultime pubblicazioni: Il sole tornò indietro (2012), con Francesca Primavera.

@MaxCerof

Gianluigi Colin

Per molti anni art director del “Corriere della Sera”, attualmente è il responsabile delle copertine de “la Lettura”, attività che unisce al suo impegno di artista, curatore e docente universitario.  Il suo ultimo libro, scritto con Antonio Troiano, è La lettura. Graphic novel  (2015)

@GianluigiColin

Paolo Conti

Editorialista del Corriere della Sera. Romano, classe 1954, giornalista professionista dal 1977, dal 1980 al Corriere della Sera dove è stato caporedattore della Cronaca di Roma, vicecapo dell’Ufficio romano,  dal 1992 inviato speciale. Da anni segue le vicende legate al Patrimonio artistico e al dibattito culturale nel Paese.

Luca De Biase

Giornalista e scrittore, è responsabile di Nòva24, l’inserto dedicato all’innovazione de Il Sole 24 Ore. Il suo ultimo libro è Homo pluralis. Esseri umani nell’era tecnologica (2015).

@lucadebiase

Elena Del Drago

Storica dell’arte e giornalista conduce A3, Il formato dell’arte, trasmissione di Radio3 RAI. collabora abitualmente con La Stampa. Il suo ultimo libro è: C’eravamo tanto amati (2014).

@elenadeldrago

Steve Della Casa

Critico cinematografico e direttore artistico del RomaFictionfest. Collabora con La Stampa. Tra le sue ultime pubblicazioni Splendor. Storia (inconsueta) del cinema italiano (2015) e La recita dell’architetto. 1523 film e un videogioco (2015, con Giorgio Scianca).

Piero Dorfles

Giornalista e critico letterario conduce il programma televisivo di Rai 3 Per un pugno di libri. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il ritorno del dinosauro. Una difesa della cultura (2010) e I cento libri che rendono più ricca la nostra vita (2014).

Stefano Epifani

Giornalista, advisor per le Nazioni Unite, docente presso all’Università di Urbino Carlo Bo e all’Università La Sapienza di Roma, è chief editor di TechEconomy. Tra le sue ultime pubblicazioni: Generazione 2.0. Chi sono, cosa vogliono, come dialogare con loro (2011), con Riccardo Luna.

@stefanoepifani

 

Francesco Erbani

Giornalista e pubblicista, lavora nella redazione culturale de la Repubblica. Si occupa principalmente di inchieste legate a casi di degrado urbanistico e ambientale sul territorio italiano. Tra le sue ultime pubblicazioni: Roma disfatta. Perché la Capitale non è più una città e cosa fare per ridarle una dimensione pubblica (2016), con Vezio De Lucia.

Ferruccio Farina

Si occupa principalmente di storia di comunicazione visiva e di storia del turismo balneare.
Giornalista, collabora alle pagine culturali del Il Resto del Carlino ed è direttore responsabile della rivista Romagna Arte e Storia, quadrimestrale di cultura, da lui fondata nel 1980. Il suo ultimo libro è Francesca da Rimini, sulle tracce di un mito (2006)
@ferrucciorimini

Marco Ferrazzoli

Giornalista e capo ufficio stampa del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Il suo ultimo libro è Parola di scienziato (2014).

@FerrazzoliMarco

Maurizio Gambini

Dal 2014 è Sindaco del Comune di Urbino.

Duilio Giammaria

Giornalista, conduttore televisivo e scrittore. Conduce il programma Petrolio su Rai1. Il suo ultimo libro è: La formula del successo. Come innovazione e talento possono cambiare il mondo (RAI-ERI 2016).
@duiliogiammaria

Salvatore Giannella

Giornalista, è stato direttore dell’Europeo e di Airone. Ha curato le pagine di cultura e scienze diOggi e firma una rubrica su Sette, lo storico magazine del Corriere della Sera. Tra i suoi recenti libri: OPERAZIONE SALVATAGGIO. Gli eroi sconosciuti che hanno salvato l’arte dalle guerre (Chiarelettere, 2014), dedicato ai cittadini di Sassocorvaro, Carpegna e Urbino che contribuirono a salvare le principali opere d’arte italiane durante la Seconda guerra mondiale. Sito web: Giannella Channel.

@SGiannella

Enzo Iacopino

Presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti

Anna Longo

Giornalista culturale, vice caporedattore Cultura e Spettacoli del Giornale Radio Rai e Radio 1. Si occupa prevalentemente di tematiche legate al patrimonio culturale, al governo del territorio, alla filosofia, alla formazione. E’ anche operatrice culturale, attiva in particolare sui temi della memoria storica, e della tutela dell’ambiente e del paesaggio. Scrive sulla  rivista dell’ANPI “Patria Indipendente” ed è membro del gruppo di lavoro su Formazione Cultura. Ha pubblicato : Nicla Vassallo – Conversazioni – intervista di Anna Longo (Mimesis Edizioni – 2012) e Una Donna per amico con Francesca Rigotti (Orthotes – 2016). Ha ricevuto il Premio Bassani di Italia Nostra alla carriera.

Giacomo Manzoli

Professore ordinario di Cinema, fotografia e televisione all’Università di Bologna Alma Mater Studiorum. Il suo ultimo libro è Da Ercole a Fantozzi. Cinema popolare e società italiana dal boom economico alla neotelevisione (1958-1976) (2012).

Dacia Maraini

Scrittrice, poetessa, saggista, drammaturga e sceneggiatrice.
Tra le sue ultime opere: La mia vita, le mie battaglie, con Joseph Farrel, e Passi affrettati (2015).

@DaciaMaraini

Stefano Marchegiani

Dal 2014 è vice-Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Fano.

Cesare Martinetti

Direttore del settimanale di Origami ed editorialista della Stampa. Cronista alla Gazzetta del Popolo, poi a Repubblica e dal 1986 a La Stampa: inviato speciale, corrispondente da Mosca, Bruxelles e Parigi, vice direttore con Mario Calabresi. Due libri: “Il Padrino di Mosca” (1995) e “L’autunno francese” (2007).

@cesmartinetti

Armando Massarenti

Filosofo, è responsabile del supplemento culturale domenicale Il Sole 24 Ore-Domenica dove cura la rubrica Filosofia minima. Inoltre è ideatore di TwitSofia. Tra le sue ultime opere troviamo: 20 lezioni d’amore: di filosofi e poeti dall’antichità ai giorni nostri (2016).

@Massarenti24

Lella Mazzoli

Direttore dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino e del Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione Avanzata (LaRiCA) dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, dove insegna Sociologia della comunicazione.
Tra le sue ultime pubblicazioni: Infocult. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale (Franco Angeli 2015), curato con Giorgio Zanchini.

@lellamazzoli

Massimo Osanna

Archeologo, Direttore Generale della Soprintendenza Pompei dal 2016, professore ordinario di Archeologia classica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.  E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche con monografie, volumi a più mani, edizioni definitive di scavi archeologici, è curatore di cataloghi, saggi su riviste, atti di convegni, volumi collettanei. La sua ultima pubblicazione è Pompei. La fotografia  (2015, con Marina Miraglia).

Francesco Palumbo

Direttore generale del turismo all’interno del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo).

Claudio Pescio

Storico dell’arte, giornalista, è uno specialista dell’arte olandese del XVII secolo. Lavora nell’editoria dagli anni Settanta, occupandosi di turismo, narrativa, saggistica, sport, teatro, musica e periodici. Da anni dirige il settore Arte di Giunti Editore ed è condirettore, con Philippe Daverio, della rivista “Art e Dossier” (per la quale lavora dal 1991). È autore-curatore di due manuali di storia dell’arte per le scuole, pubblicati da Giunti-TVP. Scrive abitualmente su “Art e Dossier “, soprattutto articoli sull’arte nordeuropea dei secoli XV-XVII. Il suo libro più recente è La pittura olandese del secolo d’oro (Giunti 2015).

 

Roberto Pisoni

Direttore di Sky Arte HD. Ha scritto, con Gabriele Acerbo, Kill baby kill! Il cinema di Mario Bava (2007).

@Buzzkanio

Gaspare Polizzi

Gaspare Polizzi è docente comandato al Miur (Formazione del personale docente) ed editorialista del “Corriere Fiorentino” (inserto regionale del “Corriere della Sera”). È membro del Comitato Scientifico di Pollicina Academy, primo centro di ricerca, analisi ed elaborazione dei linguaggi Mobile in Italia. Studioso dei rapporti tra scienza, arte e letteratura (ha scritto, tra l’altro, su Henri Poincaré, Gaston Bachelard, Michel Serres, Paul Valéry, e soprattutto Giacomo Leopardi). Tra i suoi volumi più recenti: Io sono quella che tu fuggi. Leopardi e la Natura (Roma 2015); La filosofia di Gaston Bachelard. Tempi, Spazi, Elementi (Pisa 2015).

@gasppo1

Amedeo Quondam

Professore emerito di Letteratura italiana in Sapienza (Roma), è stato fondatore e presidente del Centro di studi di Europa delle Corti, fondatore e direttore dell’Istituto di studi rinascimentali di Ferrara, fondatore e direttore di CIBIT (Consorzio interuniversitario Biblioteca Italiana) e della sua Biblioteca Italiana in rete, fondatore e presidente dell’ADI, Associazione degli Italianisti. Ha studiato in modo particolare la tipologia culturale classicistica di Antico regime, con numerosi saggi ed edizioni commentate di testi.
Ha curato l’ultima edizione de Il cortegiano di Baldassarre Castiglione (2016).

Maria Stella Rasetti

Direttrice della Biblioteca San Giorgio di Pistoia. Il suo ultimo libro è “Come fare il bilancio sociale della biblioteca” (2016).

@msrasetti

Sergio Rizzo

Giornalista, scrive principalmente di economia, ambiente e beni culturali per iI Corriere della Sera.
La sua ultima opera è: Da qui all’eternità. L’Italia dei privilegi a vita (2016).

Massimo Russo

Ex direttore di Wired Italia, oggi è direttore generale della divisione digitale Gruppo Espresso. Ha scritto, con  Vittorio Zambardino, Eretici digitali. La rete è in pericolo, il giornalismo pure. Come salvarsi con un tradimento e 10 tesi (2009).

@massimo_russo

Giacomo Scarpellini

Sviluppatore software e game designer presso Urkin, società di cui è anche cofondatore. Si occupa principalmente di software per sistemi mobile, sviluppo videogiochi, realtà aumentata e virtuale. Tra i suoi lavori più recenti il sistema web/app di monitoraggio del territorio RES PublicA, EXO Puzzle Game e il servizio di realtà aumentata U*AR Augmented Reality. Ha lavorato precedentemente come web developer presso Marche.Service.

@GiasGiascar

Vittorio Sgarbi

Storico e critico dell’arte, è Assessore alla Rivoluzione, Cultura e Agricoltura, Difesa del paesaggio e del Centro Storico del Comune di Urbino. Il suo ultimo libro, scritto con Michele Ainis, è: La costituzione e la bellezza (2016).

@VittorioSgarbi

Marino Sinibaldi

Saggista e critico letterario è direttore di Radio3 e presidente del Teatro di Roma. L’ultimo suo libro è Un millimetro in là. Intervista sulla cultura a cura di Giorgio Zanchini (2014).

@marinosinibaldi

Alberto Sinigaglia

Docente di Giornalismo all’Università di Torino, è editorialista della «Stampa», dove ha fondato nel 1975 il settimanale «Tuttolibri» poi diventato supplemento. Autore di programmi culturali Rai (radio e tv), presidente dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte, dirige i Classici del giornalismo Aragno.

Giovanni Solimine

Professore di “Culture del libro, dell’editoria e della lettura” presso l’Università “Sapienza” di Roma. I suoi ultimi libri sono: Senza sapere: il costo dell’ignoranza in Italia (2014) e Biblioteche e Biblioteconomia: principi e questioni (2015).

Vilberto Stocchi

Rettore dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, si è laureato con lode in Scienze biologiche presso la stessa università, dove dal 1993 è professore ordinario di Biochimica.

Claudio Strinati

Storico dell’ arte e critico musicale, collabora con Rai 5 e con l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Tra le sue pubblicazioni più recenti La Roma dei papi. Il Rinascimento.

@c_strinati

Marco Tamaro

Agronomo, dirige la Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso dal 2009. È responsabile della programmazione di tutta l’attività della Fondazione Benetton Studi Ricerche nelle sue diverse articolazioni, segretario del Consiglio di Amministrazione e del Comitato scientifico. Partecipa alle attività delle aziende del gruppo Benetton per le tematiche di tipo territoriale e ambientale.

@marco_tamaro

Vincenzo Trione

Critico d’arte, professore ordinario di Arti e media e preside della Facoltà di Arti, turismo e mercati presso l’Università IULM di Milano, curatore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2015, collabora con il “Corriere della Sera”. Ha curato mostre in Italia e all’estero; e pubblicato diversi volumi. Il suo libro più recente è Effetto città. Arte cinema modernità (2014).

@vincenzo_trione

Antonio Troiano

Giornalista, è responsabile della sezione Cultura del Corriere Della Sera e direttore dell’inserto domenicale, “la Lettura”. Ha scritto, con Gianluigi Colin La lettura. Graphic novel (2015).

Mariangela Galatea Vaglio

Insegnante, scrittrice e blogger, Ha collaborato con Il GazzettinoIl Sole 24 Ore, L’Espresso, Valigia Blu e attualmente cura i blog il Nuovo Mondo di Galatea e Non Volevo Fare la Prof de L’Espresso. Il suo ultimo libro è Socrate, per esempio. Altre storie dal passato (2015). È social media manager e redattrice di Archeostorie.it

@IltwitdiGalatea

Giuliano Volpe

Professore ordinario di Archeologia cristiana e medievale presso l’Università degli studi di Foggia e presidente del Consiglio Superiore per i Beni culturali e paesaggistici del MiBACT. Tra le sue ultime pubblicazioni troviamo Patrimonio al futuro. Un manifesto per i beni culturali e il paesaggio (2015).

@Giuliano__Volpe

Carlo Vulpio

Giornalista del Corriere della Sera, autore di libri e reportage dall’Italia e dall’estero, è tra le principali firme de “la Lettura”, il supplemento culturale domenicale del Corriere. Il suo ultimo libro è L’Italia nascosta (ed. Skira, 2016), un viaggio nel patrimonio culturale italiano sconosciuto.

@carlovulpio

Giorgio Zanchini

Giornalista, lavora a Radio1 Rai, dove conduce Radio Anch’io. Tra le sue ultime pubblicazioni Infocult. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale (curato con Lella Mazzoli, Franco Angeli 2015) e Leggere, cosa e come. Il giornalismo e l’informazione culturale nell’era della rete (Donzelli 2016).

@giorgiozanchini