Autori e Ospiti

Andrea Albanese

Organizzatore del Social Media Marketing Day IT, Social Media Manager, Digital Communication Advisor e docente di Teorie e linguaggi della comunicazione digitale e del web marketing presso lo IUSVE – Istituto Universitario Salesiano Venezia. La sua ultima pubblicazione si trova all’interno del volume Il crowdfunding nel settore culturale e creativo (2017) realizzato dal Centro Studi “Gianfranco Imperatori” dell’Associazione Civita

@FlashAndrea

Anna Maria Ambrosini

Professoressa di Storia dell’arte moderna presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e membro del Comitato scientifico della
Galleria Nazionale delle Marche, Palazzo Ducale a Urbino. Tra le sue ultime pubblicazioni Per Federico Barocci pittore di ritratti (con un nuovo Autoritratto di Claudio Ridolfi), in Federico Barocci gloria e ideologia del colore (a cura di A. Emiliani, 2016, pp.51-81).

Giulio Anselmi

Giornalista e presidente dell’Agenzia di stampa ANSA. Nel corso della sua carriera è stato direttore di: Il Messaggero, L’Espresso e La Stampa.

Peter Aufreiter

Direttore della Galleria Nazionale e Polo Museale delle Marche, già Direttore del Dipartimento mostre, prestiti, depositi e dell’Artoteca dello Stato al Belvedere, museo nazionale d’Austria. Esperienza lavorativa anche presso il Kunsthistorisches Museum di Vienna e Sigmund Freud Museum sempre a Vienna.

Massimo Bergamasco

È  Direttore dell’Istituto di Tecnologie per la Comunicazione, Informazione e Percezione della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Fondatore del Laboratorio di Robotica Percettiva, dove svolge attività di ricerca su temi di Robotica Indossabile, Interfacce Aptiche e Ambienti Virtuali.

Marco Bracconi

Caposervizio al desk di Robinson, inserto culturale di La Repubblica, per lo stesso sito cura il blog Politica Pop.

Stefano Bucci

redattore delle pagine culturali del “Corriere della Sera” e responsabile della sezione arte de “ la Lettura”, il supplemento culturale della domenica (sempre del ”Corriere della Sera”). Dopo il diploma alla Scuola superiore di giornalismo della Luiss di Roma ha lavorato al Lavoro di Genova e al Domenicale del Sole 24ore. Nel 2015 ha pubblicato per Marsilio  “I veri amori sono diversi”.

@buccisbucci

Fabio Cappelli

Caporedattore cultura e spettacoli per Rainews24. Ha lavorato nella redazione Tg2 per le sezioni di cronaca, economia e esteri. È stato conduttore del Tg2 e corrispondente da Parigi.

@fabiocappelli

Luca Ceriscioli

Presidente della Regione Marche

Gianluca Costantini

Artista, attivista e graphic journalist. Collabora con diverse testate nazionali e internazionali tra cui:  Internazionale, Corriere della Sera, Pagina99, Courrier international (Francia) e LeMan (Turchia). Il suo editore è BeccoGiallo. Collabora con le organizzazioni: ActionAid, Amnesty, Cesvi, ARCI e Oxfam. Il suo ultimo libro è  Fedele alla linea (2017)

Prisca Cupellini

Responsabile Digital Fondazione MAXXI. Dal 2007 avvia, sviluppa e coordina l’attività digitale del MAXXI, attività che è valsa al museo riconoscimenti sia a livello nazionale (Premio ICOM Italia, 2012) che internazionale (People’s Lovie Award e Lovie Award Bronze, 2015). Tra i progetti più recenti: JACK Contemporary Arts TV, Virtual MAXXI e il corso di alta formazione Digital Think-in Lab. Svolge periodicamente attività di insegnamento.

@priscacpl

Francesco D’Ayala

Francesco D’Ayala è giornalista professionista. Scrittore. Lavora al Giornale radio della Rai. Da inviato si occupa di moltissimi temi quali la cultura, i libri, l’arte , l’archeologia ed i problemi inerenti al patrimonio culturale. Ha svolto moltissime inchieste sul fenomeno della criminalità mafiosa e sull’esportazione ed il riciclaggio dei capitali mafiosi nel Nord Italia ed in Europa. Si è occupato inoltre di grandi temi come l’immigrazione, il terrorismo islamico e temi come la storia dell’antico e moderno Mediterraneo ed i suoi temi comuni.

Da qualche anno ha cominciato a lavorare sui temi del precariato giovanile e soprattutto su quello che coinvolge i cinquantenni. Esperto di tematiche legate al Vicino, Medio ed Estremo Oriente cui ha dedicato parte della sua attività giornalistica. Ha intervistato, ad oggi, sessantadue premi nobel.

Costantino D’Orazio

Storico dell’arte e saggista, è curatore presso il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma e insegno nel Master per curatori dell’Università LUISS e il LINK Campus. Collabora anche con RAI 3, Rainews24, con Radio 2 e Radio 3. Il suo Ultimo libro è: Ma liberaci dal male (2017).

@costantino2

Pietro Del Soldà

Conduttore radiofonico italiano, voce del programma Tutta la città ne parla su Rai Radio3. Insegna alla Sapienza Università di Roma e ha scritto Il demone della politica (Apogeo 2007).

@PietroDelSolda

Steve Della Casa

SDC è stato uno dei fondatori del Movie Club (nel 1974) e del Torino Film Festival (nel 1982). Dal 1994 è autore e conduttore di Hollywood Party, rotocalco cinematografico di Rai-radio3. Con i suoi ultimi documentari Perchè sono un genio – Lorenza Mazzetti e Nessuno ci pio giudicare ha vinto il Nastro d’Argento. Le ultime pubblicazioni sono Splendor: Storia inconsueta del cinema italiano (2015, Laterza) e Acido Fenico (2016, Einaudi Stile Libero)

Alessandro Delpriori

Sindaco del Comune di Matelica

Paolo Di Paolo

Scrittore, collabora con La Stampail Venerdì di Repubblica e L’Espresso. Il suo ultimo libro è: Istruzioni per non morire in pace, (2015).

 

Piero Dorfles

Giornalista e critico letterario conduce il programma televisivo di Rai 3 Per un pugno di libri. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il ritorno del dinosauro. Una difesa della cultura (2010) e I cento libri che rendono più ricca la nostra vita (2014).

Roberto Esposito

Imprenditore, blogger e scrittore. Founder e CEO di DeRev e Giffoni Hub, Guinness World Records holder, Digital Democracy Leader del Parlamento Europeo.

@Robbb85

Marco Ferrazzoli

Giornalista, capo ufficio stampa del Consiglio Nazionale delle Ricerche, docente all’università di Roma Tor Vergata. Autore, tra gli altri, di Parola di scienziato (2014).

@FerrazzoliMarco

@StampaCnr

Marco Filoni

Giornalista e ricercatore. Dottore di ricerca in Storia della filosofia, ha lavorato in varie università italiane e straniere. Collabora con Repubblica e Il Venerdì di Repubblica ed è stato responsabile della cultura di Pagina99. Attualmente è una delle voci di Pagina3, la trasmissione culturale di Radio3 Rai. La sua ultima pubblicazione è: Lo spazio inquieto. La città e la paura (2014).

@Filonio

Fabio Fornasari

E’ coautore del Museo del Novecento (2010) a Milano presso l’Arengario. A Roma ha progettato e allestito mostre al Foro Romano e alle Terme di Diocleziano. E’ autore del nuovo Museo alle Terme di Caracalla. Collabora con il CNR-IRPPS  di Roma realizzando installazioni sul racconto della ricerca. Collabora con l’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza realizzando progetti su temi legati all’accessibilità dei luoghi in chiave turistica e geografica. Per lo stesso istituto ha fondato e realizzato con Lucilla Boschi il Museo Tolomeo – Museo d’innovazione permanente. Per lungo tempo ha insegnato presso presso la  NABA – Nuova Accademia di Belle Arti – di Milano, la Facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino “Carlo Bo”e  l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

@fabio_fornasari 

Chania

Antonio Gnoli

Giornalista e saggista, scrive per “Repubblica”, di cui è stato caporedattore delle pagine culturali. Nella sua attività come pubblicista si è occupato di Rainer Maria Rilke, Jacob Burckhardt, Ferdinand Bordewijk, Martin Heidegger, Alexandre Kojève, John Dos Passos; l’ultimo libro pubblicato è In te mi specchio. Per una scienza dell’empatia (Rizzoli 2016), con Giacomo Rizzolatti.

Aldo Grassini

Attualmente Presidente con funzioni di Direttore del Museo Tattile Statale “Omero” di Ancona.
Aldo Grassini ha ideato il Museo “Omero”, ne ha curato la promozione e la progettazione.
Ha collaborato con il Comune di Ancona per la sua gestione sin dall’inaugurazione nel maggio del 1993.
Già docente di storia e filosofia nei licei per 37 anni, come tiflologo è uno dei pochissimi specialisti in campo nazionale per le problematiche dell’estetica della tattilità e dell’educazione artistica dei non vedenti. È stato invitato, in qualità di esperto sull’accessibilità dei musei, per verificare progetti e partecipare a convegni, seminari e corsi di aggiornamento da parte di varie istituzioni in Italia e all’estero. Dal 2004 è responsabile e docente dei corsi nazionali di formazione e aggiornamento su “L’accessibilità al patrimonio museale e l’educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva”, giunti nel 2017 alla loro XIV edizione, aperti recentemente anche alle problematiche dei fruitori non udenti.
La sua ultima pubblicazione è il saggio Per un’estetica della tattilità. Ma esistono davvero arti visive? (2015)

Alessandro Grazioli

Dal 2006 al 2017 è stato responsabile della comunicazione e dll’’ufficio stampa per minimum fax. Oggi lavora a Treccani.
Consulente per il programma editoriale del Salone del Libro di Torino dal 2016, ha insegnato al Master in Editoria, Giornalismo e Management culturale dell’Università La Sapienza di Roma e al Master per Professionisti dell’informazione culturale dell’Università di Urbino.

Paolo Iabichino

Chief Creative Officer del gruppo Ogilvy & Mather Italia. In pubblicità dal 1990, ha inventato e declinato il concetto di Invertising per interagire con un messaggio pubblicitario rinnovato.  Due volte giurato al Festival di Cannes, membro dell’Art Directors Club Italiano, fa parte del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Storytelling dell’Università di Pavia che l’ha voluto nel Collegio Docenti per il primo Master universitario dedicato alla narrazione d’impresa.  Insegna nei master in social media marketing e comunicazione digitale di diverse università italiane e dal 2013 è tra i docenti del nuovo indirizzo in Digital Marketing Management della laurea specialistica in Marketing Consumi e Comunicazione dell’Università IULM. Da anni è tra le firme di Wired Italia ed è spesso chiamato all’interno di eventi, seminari e workshop che affrontano le evoluzioni nell’ambito della pubblicità,  alla ricerca delle nuove matrici narrative delle marche che non possono restare impassibili di fronte alle istanze sociali, culturali ed economiche di uno scenario sempre più complesso. Dopo tre  ristampe del suo Invertising, nel 2014 ha pubblicato con Hoepli Existential Marketing – I consumatori comprano, gli individui scelgono, saggio che IlSole24Ore ha inserito tra i titoli allegati al giornale della collana “Il Marketing del futuro”. Nel luglio 2017 ha pubblicato, con Codice Edizioni, Scripta Volant – un nuovo alfabeto per scrivere (e leggere) la pubblicità oggi.

@Iabicus

Eric Jozsef

Giornalista francese, vive in Italia dal 1992 ed è corrispondente per il quotidiano Libération e per Rts, radiotelevisione svizzera. Autore del documentario Gêne(s)ration sul G8 di Genova per la rete Arte (2002), ha pubblicato diversi libri, l’ultimo è  Italie. Les années Cavaliere. De Berlusconi à Berlusconi (Editions du Cygne, 2008).

@EJozsef

Paolo Legrenzi

È Professore Emerito di psicologia cognitiva dell’Università Ca’ Foscari di Venezia (dove nasce nel 1942). Si laurea nel 1965 nell’ateneo di Padova, e impara le scienze cognitive a Londra  con Peter Wason e Philip Johnson-Laird, pionieri nel campo della psicologia del pensiero. Nel 1974 è ordinario presso l’Università di Trieste, dal 1988 al 1990 detiene una cattedra all’Università di Ginevra, in seguito è Honorary visiting professor all’University College di Londra e visiting professor all’Università di Princeton. È membro dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, dell’Association for Psychological Science, dell’Associazione il Mulino (presidente del Consiglio Editoriale dal 2012) e Presidente del Comitato Scientifico del Ca’ Foscari Competency Centre e di altri centri di ricerca. Negli anni scrive per i tipi di Laterza, il Mulino e Raffaello Cortina e per i quotidiani Corriere della Sera Gazzettino, Repubblica, Sole24Ore.

Letizia Magnani

Giornalista professionista e scrittrice. Si occupa di comunicazione per importanti realtà economiche e imprenditoriali. È stata la responsabile delle relazioni esterne del Centro Pio Manzù. È la responsabile delle relazioni esterne del Parco della Salina di Cervia.
Oggi alterna il lavoro di media consultant a quello di giornalista indipendente per numerose testate nazionali.
Collabora con Quotidiano Nazionale (Resto del Carlino, Nazione, Giorno) e con Il Piacere della lettura. Si occupa di giornalismo culturale, di Europa, di relazioni internazionali con interviste e reportage dal mondo. Tra le sue ultime pubblicazioni Quella strana idea di Romagna (2017) e Milano al Mare. Milano Marititma: 100 anni e il racconto di un sogno (2015)

@letiziamagnani

Stefano Marchegiani

Dal 2014 è vice-Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Fano.

Marianna Marcucci

Co-founder di Invasioni Digitali, un’iniziativa bottom-up nata nel 2013 con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il coinvolgimento delle persone nel vivere attivamente i beni culturali e diventata oggi un vero e proprio movimento per la Cultura. invasionidigitali.it

@MariannMarcucci 

Nicola Marini

Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

Cesare Martinetti

Direttore del settimanale di Origami ed editorialista della Stampa. Cronista alla Gazzetta del Popolo, poi a Repubblica e dal 1986 a La Stampa: inviato speciale, corrispondente da Mosca, Bruxelles e Parigi, vice direttore con Mario Calabresi. Due libri: “Il Padrino di Mosca” (1995) e “L’autunno francese” (2007).

@cesmartinetti

Armando Massarenti

Filosofo, è responsabile del supplemento culturale domenicale Il Sole 24 Ore-Domenica dove cura la rubrica Filosofia minima. Inoltre è ideatore di TwitSofia. Tra le sue ultime opere troviamo: 20 lezioni d’amore: di filosofi e poeti dall’antichità ai giorni nostri (2016).

@Massarenti24

Lella Mazzoli

Direttore dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino e del Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione Avanzata (LaRiCA) dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, dove insegna Sociologia della comunicazione e Comunicazione d’impresa.
Tra le sue ultime pubblicazioni: Infocult. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale (Franco Angeli 2015), curato con Giorgio Zanchini eIl patchwork mediale. Comunicazione e informazione fra media tradizionali e media digitali (Franco Angeli 2017)

@lellamazzoli

Michele Mezza

Direttore PollicinAcademy,già giornalista Rai,insegna Culture Digitali alla Federico II.Autore di  varie pubblicazioni e testi sul giornalismo digitale fra cui Giornalismi nella rete,per non essere sudditi di Facebook e Google.
Ha fondato e dirige la comunity Mediasenzamediatori.org.È membro del gruppo di coordinamento di Digidig.it,comunità di ricerca sulla negoziazione dell’algoritmo. La sua ultima pubblicazione è  Giornalismi nella rete. Per non essere sudditi di Facebook e Google (2015)
Chania

Sandro Natalini

Illustratore, scrittore, grafico, insegna illustrazione all’Isia di Urbino.

Carlo Ossola

dal 1999 è professore al Collège de France, Parigi, cattedra di Letterature moderne dell´Europa neolatina.  Membro dell’Accademia dei Lincei e dell’American Academy of Arts and Sciences, collabora regolarmente al “Sole 24 ore”.
Tra le sue opere recenti: Il continente interiore (2010), Libri d´Italia. 1861-2011 (2011), Introduzione alla Divina Commedia (2012), Letteratura italiana. Canone dei classici (2012); À vif. La création et les signes  (2012), Erasmo nel notturno d’Europa (2014), Italo Calvino. L’invisibile e il suo dove (2016), Ungaretti, poeta (2016).

Francesco Palumbo

Direttore generale del turismo all’interno del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo).

Massimiliano Panarari

Massimiliano Panarari insegna Campaigning e organizzazione del consenso all’Università Luiss Guido Carli di Roma e Marketing politico alla Luiss School of Government; e insegna di Informazione e potere e Storia del giornalismo all’Università Luigi Bocconi di Milano. Il suo campo di ricerca si muove tra sociologia della comunicazione e dei processi culturali, comunicazione politica, teoria politica, mass media e popular culture. È editorialista de «La Stampa», de «Il Piccolo» e dei quotidiani veneti Finegil, di «D di Repubblica»; e scrive per «L’Espresso» e « Il Venerdì di Repubblica». È autore dei libri “Poteri e informazione” (Le Monnier, 2017) e “L’egemonia sottoculturale” (Einaudi, 2010). È membro del Comitato scientifico del «Festival della tv e dei nuovi media» di Dogliani (2017).

Flavia Piccoli Nardelli

Presidente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera.

Antonio Pinelli

Cultore e accademico. Ha insegnato Storia dell’arte, tra le altre, all’Accademia di belle Arti di Macerata e all’Università di Pisa. Dirige la rivista quadrimestrale “Ricerche di Storia dell’arte”. Dal 1980 collabora alle pagine culturali di quotidiani nazionali, con recensioni di mostre e interventi sulle più varie problematiche inerenti ai beni culturali e al restauro: sul “Messaggero” e sulla “Repubblica”, dove scrive tuttora.

 

Roberto Pisoni

Direttore di Sky Arte HD. Ha scritto, con Gabriele Acerbo, Kill baby kill! Il cinema di Mario Bava (2007).

@Buzzkanio

Serena Riglietti

Illustratrice italiana, ha collaborato con molte case editrici per ragazzi (Salani, Piemme, Giunti, Einaudi ragazzi, Fabbri ecc.) famosa soprattutto per aver dato un volto all’edizione italiana della saga di Harry Potter. Oggi insegna presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino ed è art director della collana Divertimappe della casa editrice Mediabooks.

David Riondino

Cantautore, attore, regista e scrittore. Nasce come cantautore negli anni Settanta. Lavora ad alcune trasmissioni televisive e diventa consulente e direttore artistico di diversi progetti teatrali. Ha pubblicato diversi libri, l’ultimo libro è “Lo Sgurz” (2016, Nottetempo).

Sergio Rizzo

Giornalista, scrive principalmente di economia, ambiente e beni culturali. Vicedirettore di Repubblica
La sua ultima opera è: Da qui all’eternità. L’Italia dei privilegi a vita (2016).

Cynthia Sgarallino

Art Director di Origami e de La Stampa

@cynsga

Ludovico Solima

Professore associato di Economia e gestione delle imprese e docente di “Management delle imprese culturali” presso il Dipartimento di Economia dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Da circa venti anni svolge attività di coordinamento e partecipa alla realizzazione di studi teorici e ricerche sul campo, per conto di istituzioni pubbliche e private, in particolare su temi quali: marketing dei musei, comportamento dei visitatori; nuove tecnologie applicate al settore culturale; accountability e pianificazione strategica. È autore di oltre 100 contributi scientifici su libri e riviste, nazionali ed internazionali.

È componente del CdA dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, del Comitato Scientifico della Fondazione Valenzi – Napoli, dell’Editorial Review Board della rivista International Journal of Tourism and Hospitality Management in the Digital Age (IJTHMDA) e Consigliere scientifico del Pio Monte della Misericordia – Napoli.

Tra le ultime pubblicazioni è possibile segnalare: (2017), QR Codes in Cultural Heritage Tourism: New Communications Technologies and Future Prospects in Naples and Warsaw, con F. Izzo, in “Journal of Heritage Tourism”, Routledge. (2016) Do Not Touch! How 3d Printing can open the way to an accessible museum, con M. Tani, Referred Electronic Conference Proceeding, Convegno Sinergie, Udine 9–10 giugno 2016. (2016), Smart Museums. Sul prossimo avvento della Internet of Things e del dialogo tra gli oggetti nei luoghi della cultura, in “Sinergie”, n. 99. (2016), Managing adaptive orientation systems for museum visitors from an IoT perspective, con Della Peruta M. e Maggioni V., in “Business Process Management Journal”, vol. 22, n. 2, Emerald.

@lsolima

Francesca Spatafora

Direttore del museo archeologico Antonio Salinas.

@FrancescaSpataf

Vilberto Stocchi

Rettore dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, si è laureato con lode in Scienze biologiche presso la stessa università, dove dal 1993 è professore ordinario di Biochimica.

Jacopo Tondelli

Nato a Milano nel 1978, cresciuto tra la periferia e le campagne, laureato e dottorato in diritto penale all’Università di Pavia. Nei primi anni duemila girovaga tra la Germania, l’Italia e Israele e lungo quelle rotte incontra il giornalismo. Inizia a scrivere per il Riformista, a inizio 2008 passa alla redazione economica del Corriere della Sera dove resta per quasi tre anni, durante i quali scrive anche due libri, uno su Israele e l’altro sulla sinistra italiana. A fine 2010 fonda e inizia a dirigere Linkiesta.it. Si dimette a inizio 2013. È co-fondatore e direttore de Gli Stati Generali, online dal Novembre del 2014. 

@jacopotondelli 

Massimiliano Tonelli

Fondatore e direttore editoriale di Artribune. Ha  inoltre collaborato con Time Out,  Radio24 – Il Sole24 Ore e Gambero Rosso, di cui ad oggi è responsabile dei contenuti.

Alfredo Valeri

Esperto di pianificazione strategica e marketing territoriale, in qualità di responsabile delle attività di studio e ricerca dell’Associazione Civita realizza e coordina analisi scientifiche nei settori delle Industrie Culturali e Creative, del turismo, delle nuove frontiere del fundraising, della Corporate Social Responsibility declinata in ambito culturale e dell’innovazione tecnologica a supporto del settore creativo e artistico. E’ co-autore di numerose pubblicazioni inerenti alle dinamiche dell’economia dell’arte e della cultura e nel 2017 ha curato per Civita la realizzazione del volume “Il crowdfunding nel settore culturale e creativo”.

@AlfredoValeri

Mauro Vallinotto

Photoeditor e consulente per l’immagine dell’agenzia ANSA. Nel corso della sua carriera, dall’Espresso a Panorama, dal Venerdì di Repubblica a La Stampa, ha realizzato numerosi reportage e seguito vari progetti editoriali. Per l’ANSA sta curando la mostra: I disastri e le bellezze del patrimonio culturale italiano

Daniele Vimini

Vicesindaco e assessore alla bellezza e alla vivacità  di Pesaro

Giuliano Volpe

Professore ordinario di Archeologia cristiana e medievale presso l’Università degli studi di Foggia e presidente del Consiglio Superiore per i Beni culturali e paesaggistici del MiBACT. Tra le sue ultime pubblicazioni troviamo Patrimonio al futuro. Un manifesto per i beni culturali e il paesaggio (2015) e Un patrimonio italiano. Beni culturali, paesaggi e cittadini (2016)

@Giuliano__Volpe

Wu Ming Foundation

Wu Ming è un collettivo di narratori con base a Bologna.
Il loro primo romanzo, Q (Einaudi, 1999), è firmato con lo pseudonimo Luther Blissett. Da allora, il collettivo ha pubblicato cinque romanzi scritti a più mani, due raccolte di racconti, otto romanzi “solisti”, oltre a saggi, fumetti, spettacoli teatrali, e alla sceneggiatura del film “Lavorare con lentezza”, diretto dal regista Guido Chiesa. Intorno al collettivo si sono sviluppati altri progetti ed esperienze di gruppo: la band musicale Wu Ming Contingent (con due dischi all’attivo), il blog Giap, la collana editoriale Quinto Tipo, la rete di escursionisti “Alpinismo Molotov” e l’équipe di ricerca “Nicoletta Bourbaki”, che produce inchieste sull’attivismo dell’estrema destra nella Wikipedia italiana. Wu Ming 2 e Frida X – i musicisti che lo accompagnano nel reading per il festival – hanno pubblicato il libro + CD “La via del sentiero”, dove trasformano in brani musicali gli scritti sul camminare di grandi autori anglosassoni di fine Ottocento.

@Wu_Ming_Foundt

Giorgio Zanchini

Giornalista, lavora a Radio1 Rai, dove conduce Radio Anch’io. Tra le sue ultime pubblicazioni Infocult. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale (curato con Lella Mazzoli, Franco Angeli 2015) e Leggere, cosa e come. Il giornalismo e l’informazione culturale nell’era della rete (Donzelli 2016).

@giorgiozanchini